Corso asl – manifestazione interesse

Le squadre che sono sprovviste di cacciatori che non hanno frequentato lo scorso anno l’apposito corso di formazione rivolto ai cacciatori iscritti nelle squadre di caccia al cinghiale dell’ATC ed organizzato dall’ATC con la collaborazione dell’ASL Servizio Veterinario di Viterbo, per il trattamento delle carcasse post-mortem, per il controllo delle carni di cinghiale e per le modalità di prelievi dei campioni per l’analisi trichinoscopico, possono presentare all’ATC l’apposita manifestazione di interesse, in qualità di caposquadra o delegato, entro il giorno 18 settembre.

Modulo per la manifestazione di interesse per il corso ASL sugli aspetti sanitari della caccia al cinghiale (doc)

Modulo per la manifestazione di interesse per il corso ASL sugli aspetti sanitari della caccia al cinghiale (pdf)